venerdì, agosto 21

solo il silenzio


quando il silenzio ....parla al cuore
parole senza voce..sfiorano l'anima
ricordi senza tempo cullano i pensieri
vorresti gridare...rimane solo il silenzio ad urlare.

6 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Bella la foto ma ancor più belli i versi che hai scritto dove il silenzio parla al cuore....

Un abbraccio Pierangela e buon fine settimana!





PS- meglio una corsetta in più che non godere delle delizie del palato....ahahah!!

riri ha detto...

Ciao Piera..il silenzio raccontato da te con una poesia così intensa dice più di tante parole....
Ti abbraccio ed a presto;-)

Paola dei gatti ha detto...

mi è venuto in mente uno dei mottetti di montale
Ecco il segno; s'innerva
sul muro che s'indora:
un frastaglio di palma
bruciato dai barbagli dell'aurora.

Il passo che proviene
dalla serra sì lieve,
non è felpato dalla neve, è ancora
tua vita, sangue tuo nelle mie vene

Gabry in blog Belella ha detto...

Mannaggia la lontananza.... sarei venuta volentieri a fare quattro chiacchiere a gustarmi una deliziosa fetta di torta e prendere un caffè con voi.... uffa..... per questa volta sarò presente in spirito però sono sicura che un giorno sarò presente proprio personalmente sia con il fisico che con la mente.

Un abbraccio e buona domenica!

riri ha detto...

Ciao Piera, ti auguro un buon mattino, perchè il pomeriggio sarà sicuramente bello..un bacio ad oggi.

sergio ha detto...

Ci sono momenti in cui il silenzio è crudeltà.
Perché il Silenzio è accusa, è condanna, è pena.
Il Silenzio è paura del confronto.
Il Silenzio è un vicolo cieco.
Il Silenzio è dolore perché non ti permette di spiegare.
Il Silenzio è intolleranza.
Il Silenzio non è mai indifferenza.
Il Silenzio è un rumore insopportabile.
Il Silenzio uccide la speranza.
Il Silenzio è la paura del futuro.
Il Silenzio è la fine di un sogno.
Il Silenzio è il buio.
Il Silenzio è la solitudine riflessa nello specchio.