domenica, novembre 22

dedicata a G.P

Il ricordo di un amico



Penso che nessun'altra cosa ci conforti tanto,
quanto il ricordo di un amico,
la gioia della sua confidenza

o l'immenso sollievo di esserti tu confidato a lui
con assoluta tranquillità:

appunto perchè amico.

Conforta il desiderio di rivederlo se lontano,
di evocarlo per sentirlo vicino,
quasi per udire la sua voce
e continuare colloqui mai finiti.


David Maria Turoldo

dedico questi versi al mio migliore amico

che mi ha accompagnata con la sua amicizia lungo un tratto della mia vita

aiutandomi a superare momenti difficili,che si incontrano lungo il cammino .

Oggi non è più con noi, rimane il suo ricordo indelebile di una persona sincera.

grazie Gianpiero.





sabato, novembre 21

mercoledì, novembre 18

notturna del duomo di Chieri


foto di pierangela

lascio il link per visitare la citta e le chiese di Chieri : info Chieri

martedì, novembre 3

ho incontrato l'alba

Conobbi l'alba..
seguita dal tramonto
vennero i temporali
il tuono squarciò la mia anima
il fulmine. bruciò il mio cuore..
vennero giorni senza fine...
notti senza albe ...
nell'uragano della vita .....
i tuoi occhi incotrarono i miei...
ci guardammo a lungo..
i miei occhi smarriti, color del mare, incontrarono la sincerità dei tuoi occhi
e ritrovai l'alba.

p m



pierangela