sabato, febbraio 7

mi manchi

oggi 7 febbraio, come ogni mattina
sono seduta davanti al pc,
nel caos della scrivania,trovo a malapena la mia tazzina di caffe
il televisore acceso che non seguo
perché assorta nei miei pensieri....
due adorabili cani accucciati ai mie piedi,
guardo dalla finestra di fronte a me ..
piove c'è nebbia, ed è freddo ...
non vedo più... l'alba dei miei sogni...
il sole del mattino che mi salutava con i suoi raggi
ed io mi divertivo a fotografarlo.....al mattino all'alba
ed alla sera con il suo saluto del tramonto....
per aspettarlo ogni mattina al suo risorgere
mi manca il suo tepore.mi mancano i suoi raggi dorati...
mi manca il mio sole...........

4 commenti:

riri ha detto...

Ciao Pierangela, pensieri un pò malinconici, un pò ti capisco. Il tempo, poi, così uggioso non ci aiuta a vedere, però anche nelle nuvole c'è la poesia, dietro c'è il sole, da fotografare, basta saper aspettare. Un abbraccio.

adamus ha detto...

Ciao Carissima, hai ragione, in questi giorni non si vede nulla, il cielo è sempre coperto, il morale un pò giù, anche i miei cani sono metereopatici, quando c'è questo tempo restano accucciati tranquilli, con lo sguardo triste!
Passerà!!!

Giovedi sono andato da un 'Ortopedico, a Druento, ho notato dal suo biglietto da visita,che ha anche uno studio a Pino T.se, in via Roma 34.
come è piccolo il Mondo!

Gabry in blog Belella ha detto...

Questo tempo uggioso e pioviggionoso induce alla malinconia e alla tristezza, hai ragione manca a me il sole,mi manca il vederlo sorgere alle prime luci dell'alba per far iniziare la mia giornata con un umore un pochino più luminoso, ma vedrai arriverà presto la primavera e potremo di nuovo avere il nostro rito mattutino.
Un abbbraccio e buona serata.

UIFPW08 ha detto...

ho aspetto che sorgesse il sole stamane, ho aspettato per vederlo sorgere piano piano
ho aspettato e lo aspetto ancora
non può rimanere grigio questo tempo, non posso non rivedere i tuoi occhi..